COMUNION N. 6: settembre 2017
 
 

COMUNIÓN Nº6
CURIA GENERALIZIA, OSST.
ROMA
SETTEMBRE 2017

INDEX

Brevi notizie

12-16 giugno, Pikesville (Maryland, U.S.A.): Esercizi spirituali e Assemblea Provinciale della Provincia del Cuore Immacolato di Maria.

9 luglio, Cortazar (Messico): Decesso di fr. Arturo Ausencio Garcia Martinez della provincia San Giovanni de Matha

10-14 luglio, Sabaneta (Medellin, Colombia): Congregazione del Vicariato del Beato Domenico

11-26 luglio, Madrid (Spagna): XX Capitolo Generale delle Suore Trinitarie di Madrid

15 luglio, Roma: Professione solenne

18-25 luglio, Cerfroid (Francia): Sessione della Famiglia Trinitaria alle fonti

25 luglio, Noia (Spagna): 60 anniversario di professione di Suor Luisa Guijarro

9 agosto, Aguascalientes (Messico): Professione semplice di tre novizi della Provincia di San Giovanni de Matha

25 agosto, Diego Suarez (Madagascar): Decesso di fr. Eustache Jérôme Rakotozafy della Provincia missionaria di Nostra Signora del Buon Rimedio

26 agosto, Lione (Francia): Professione temporanea di sette novizie delle Religiose trinitarie di Valence

5 settembre, Karnabrunn (Austria): Da Vienna a Karnabrunn. Pellegrinaggio annuale dei Trinitari

7 settembre, Marsiglia (Francia): Inaugurazione del nuovo collegio Marghallan

9 settembre, San Bruno de Montarville (Canada): Prima assemblea preparatoria del Capitolo Provinciale della Provincia del Sacro Cuore di Gesù

16 settembre, Madrid (Spagna): 25 anniversario del laicato Trinitario di Madrid-Aluche

11 ottobre, Toledo (Spagna): Chiusura del processo diocesano dei Martiri di Algeri

23-27 ottobre, Buenos Aires (Argentina): Programma dell’Assemblea intertrinitaria

Serie: Verso Buenos Aires 2017: Le Oblate della Santissima Trinità

BREVI NOTIZIE

12-16 giugno, Pikesville (Maryland, U.S.A.): Esercizi spirituali e Assemblea provinciale della Provincia del Cuore Immacolato di Maria.

Nel mese di giugno, i fratelli della Provincia del Cuore Immacolato di Maria, si sono ritrovati nel nostro centro spirituale di Pikesville, per vivere insieme gli esercizi spirituali diretti da P. Seamus Finn, OMI. Il tema principale di questo ritiro è stato: « L’importanza dei valori spirituali e fraterni, per vivere nella fiducia in Dio in questi tempi di cambiamento ».
Il ritiro è stato fortemente apprezzato dai fratelli e ha preparato il lavoro dell’Assemblea che ha trattato più direttamente i temi della pastorale vocazionale, la formazione e il ritiro dei religiosi.

9 luglio, Cortazar (Messico): Decesso di fr. Arturo Ausencio Garcia Martinez della provincia San Giovanni de Matha

Il 9 luglio è deceduto fr. Arturo Ausencio Garcia Martinez della Provincia San Giovanni de Matha. Da sette anni paralizzato a causa di ischemia celebrale, è tornato alla casa del padre. Fr. Arturo era nato a Victoria de Cortazar (Guanajuato-Messico) il 22 dicembre 1943, ha iniziato il noviziato a Roma il 23 ottobre 1980, ha fatto la professione semplice il 29 novembre 1981, e la professione solenne il 26 febbraio 1984. E’ stato ordinato sacerdote prima di entrare nell’Ordine, il 25 giugno 1980 a Rocca di Papa.
Di ritorno dal Messico, è stato ministro della casa di San Pablo, d’Aguascalientes e Santa Cruz e Vicario episcopale della pastorale penitenziaria dell’arcidiocesi del Messico. Ci uniamo alla preghiera dei fratelli della Provincia San Giovanni de Matha e all’azione di grazie per la vita di nostro fratello Arturo. Che il Signore, tre volte Santo, la riceva nella sua Misericordia.
R.I.P.

10-14 luglio, Sabaneta (Medellin, Colombia): Congregazione del Vicariato del Beato Domenico

A Sabaneta si è celebrata, dal 10 al 14 luglio, la Congregazione vicariale del Vicariato provinciale Beato Domecico. L’incontro ha riunito venti religiosi accompagnati dal Ministro provinciale della Provincia dell’Immacolata Concezione, fr. Daniel Garcia Camino. Ogni giorno, una diversa comunità ha animato la preghiera e la liturgia del giorno. Le sessioni hanno cercato di mettere in luce e analizzare le realtà del Vicariato.

11-26 luglio, Madrid (Spagna): XX Capitolo Generale delle Suore Trinitarie di Madrid

Il XX capitolo generale delle Suore Trinitarie di Madrid, si è celebrato dall’11 al 26 luglio nella loro Casa Madre. Si è ispirato a questo passaggio “sono venuto perché abbiano la vita e l'abbiano in abbondanza” (Gv 10, 10). Il capitolo si è proposto di rinnovare, promuovere e ricreare nell’Istituto, questa vita abbondante alla quale siamo chiamati per condividerla e trasmetterla alle giovani in difficoltà e le più minacciate di oggi. Per loro, le suore desiderano di ritornare di cuore a Dio e non vogliono accontentarsi di una vita mediocre.
Perciò si impegnano al rinnovamento necessario perché la loro presenza trinitaria e la missione redentrice e liberatrice, promuova questa vita piena che il Signore vuole comunicare ad ogni uomo. Il capitolo ha visto eletta suor Felicia Fernández López come superiora generale. Preghiamo per lei, per la sua missione, per i membri del suo consiglio, perché possano portare avanti il progetto per la gloria della Santissima Trinità e per la salute di ogni uomo.

15 luglio, Roma: Professione solenne

Durante una gioiosa celebrazione che riuniva i fratelli provenienti da tutta Italia, così come dei fedeli della comunità vietnamita, fr. Ignazio Cervantes Vargas (messicano), Duy Phuong Giuseppe Vu e Tuan Giuseppe Lai Quoc (vietnamiti) della provincia San Giovanni de Matha e fr. Vinay Kumar Pothula (indiano) della vice provincia San Michele dei santi, hanno fatto la professione solenne nelle mani di fr. Luigi Buccarello, ministro provinciale della provincia di san Giovanni de Matha. Dopo l’anno trascorso a San Carlino a Roma nel quadro del programma dell’APPS (Anno di Preparazione alla Professione Solenne), e Cerfroid, i fratelli hanno ritrovato le loro rispettive comunità. Assicuriamo i nostri quattro fratelli della nostra preghiera per la loro perseveranza e perché il Signore prosegua in loro ciò che Lui ha iniziato.

18-25 luglio, Cerfroid (France): Sessione della Famiglia Trinitaria alle fonti

Carissimi fratelli e sorelle: Pace e gioia nella Santa Trinità.
Alla fine della sessione di Cerfroid 2017 (18-25 luglio), vogliamo ringraziare ed esprimere la nostra grande soddisfazione per il dono della Santissima Trinità a ciascuno di noi, come sorelle e fratelli (religiosi, religiose e laici dei diversi paesi e culture), in questi giorni vissuti nella Casa Madre della Famiglia Trinitaria. Eravamo 3 religiosi (fratelli Angelo, Thierry e Isidoro), 1 sacerdote associato (P. Édouard), 2 laici (sorelle Hélène e Jacqueline) e 11 religiose (sorelle Angela Michèle, Eléonore, Marie Lydie, Elisabeth, Pascaline, Silvie Valérie, Antonia, Marina, Perpétue, Marie Estelle e Lucia).

Questi otto giorni insieme sono passati troppo velocemente in un clima ideale come Famiglia Trinitaria. In questo luogo così emblematico per tutti noi, gli argomenti: Ispirazione di San Giovanni de Matha (1193-Mosaico), la Regola (1198) e la Croce Trinitaria (Passione rossa e azzurra), in vista dell’Assemblea Intertrinitaria di Buenos Aires 23-27 ottobre 2017, ci hanno arricchiti con profusione di dettagli significativi. La nostra croce è unica: Gesù Redentore lo ha donato tutto! Le riflessioni su questi argomenti ci hanno facilitato la riscoperta delle sorgenti e delle radici comuni nella nostra vocazione trinitaria-redentrice. Li percepiamo molto importanti per progettarci nel futuro come sorelle e fratelli in comunione.
Sono stati giorni vissuti in armoniosa integrazione con la vita della Comunità di Cerfroid, sentendoci anche noi parte integrante. Abbiamo seguito il ritmo della preghiera della comunità locale condividendo l’ufficio divino, eucaristia, meditazione, adorazione del santissimo, pasti e lavori comuni: come è bello vivere insieme!
Abbiamo usufruito di una stupenda opportunità per conoscere Cerfroid e le zone limitrofi, per fare il tradizionale pellegrinaggio alla Croce degli Eremiti (luogo del primo incontro dei nostri Santi Padri) nelle foreste di Cerfroid. Molto speciale pure la giornata a Parigi. Con la esperta guida di fr. Thierry abbiamo esplorato la Parigi di Filippo Augusto (1180-1223) sulle orme di San Giovanni de Matha e ricordando tanti luoghi della sua vita quotidiana da studente, professore, ordinazione sacerdotale e l’ispirazione nella sua Prima Messa.
La celebrazione dei 50 anni di professione solenne di fr. Angelo Buccarello è stata marcata da una sua bellissima testimonianza di vita nel Madagascar a gloria della Trinità e redenzione dei fratelli. A lui il nostro più vivo ringraziamento.
Nella preparazione di questo piccolo messaggio di Cerfroid-2017, si è espresso un sentito desiderio di promuovere sempre di più la 1ª Domus Sanctae Trinitatis et Captivorum di Cerfroid come luogo di pellegrinaggio-formazione nella sorgente e alle radici della Famiglia Trinitaria nel mondo. L’esperienza a Cerfroid, nella memoria dei nostri Santi Padri Giovanni de Matha e Felice de Valois, ci evoca quanto la Chiesa vuole da noi oggi, che “non solo abbiamo una grande storia da ricordare, ma un bellissimo futuro da costruire”. Loro, con il santo riformatore, fondatori e fondatrici degli Istituti e associazioni, e tutti i nostri santi e sante, ci accompagnano nel cammino per vivere con passione e testimoniare il dono dello Spirito nel mondo di oggi a favore degli schiavi e dei poveri a gloria della Santissima Trinità.
La Domus Sanctae Trinitatis et Captivorum di Cerfroid continua a migliorare come luogo di accoglienza e nelle infrastrutture. Sono in corso importanti lavori di restauro della Sala Capitolare (luogo dei Capitoli Generali fino alla Rivoluzione Francese) che acquisterà il suo antico splendore e servirà di Chiesa e di sala multiuso. Auguri pure per la bellissima immagine della Madonna del Buon Rimedio, scolpita in legno, oggi nella cappella, copia di quella che veneravano dagli origini i nostri fratelli e sorelle a Marsiglia.
I partecipanti in questa sessione-convivenza della Famiglia Trinitaria, molti di loro giovani sorelle di Valence appassionate del carisma e che si preparano alla professione perpetua, vogliamo ringraziare in modo speciale i nostri fratelli e sorelle della Comunità di Cerfroid (religiose, religiosi e laici) che hanno fatto tutto il possibile perché ci sentissimo a casa.
In comunione di preghiera, i vostri fratelli e sorelle nella Trinità.
(I partecipanti alla sessione).
Gloria Tibi Trinitas et captivis libertas!
Cerfroid, 25 luglio 2017, San Giacomo Apostolo

25 luglio, Noia (Spagna): 60 anniversario di professione di Suor Luisa Guijarro

La comunità delle monache trinitarie di Noia era in festa il 25 luglio, non solo per la solennità dell’Apostolo San Giacomo, patrono di Spagna, ma perché in questo giorno cadeva il 60 anniversario di professione religiosa di madre Mère Luisa Guijarro (al centro). Lei ha riaperto il monastero di Noia e tutta la comunità ha voluto celebrare in questo giorno l’anniversario di professione della loro fondatrice circondandola di ogni attenzione e affetto.

9 agosto, Aguascalientes (Messico): Professione semplice di tre novizi della provincia di San Giovanni de Matha

Durante una celebrazione eucaristica presieduta da fr. Pablo Salas Placencia, delegato del Ministro Provinciale della provincia di San Giovanni de Matha, i frati Jorge Alberto Basilio Islas, Jacinto Jiménez Tepetlixpa e Anthony García Vertíz, hanno fatto la professione semplice nella cappella della Santa famiglia di Aguascalientes. Assicuriamo i nostri fratelli nella nostra preghiera per la loro perseveranza perché il Signore prosegua in loro ciò che Lui ha iniziato.

25 agosto, Diego Suarez (Madagascar): Decesso di fr. Eustache Jérôme Rakotozafy della Provincia missionaria di Nostra Signora del Buon Rimedio

Fr. Jérôme Eustache Rakotozafy della Provincia missionaria di Nostra Signora del Buon Rimedio, ha raggiunto la Casa del Padre il 25 agosto 2017. Era nato a Sakahara (Toliara, Madagascar), il 19 settembre 1952. E’ entrato in noviziato a Tsiroanomandidy il 17 dicembre 1977, dove ha emesso la professione semplice il 19 dicembre 1978 e la professione solenne a Antananarivo il 17 giugno 1984; è stato ordinato sacerdote nella stessa città il 28 settembre 1986. Ha assunto la carica di cappellano nazionale delle carceri, succedendo a fr. Angelo Buccarello, è stato economo provinciale della sua giurisdizione. Ci uniamo alla preghiera dei fratelli della provincia missionaria Nostra Signora del Buon Rimedio e all’azione di grazie per la vita di nostro fratello Jérôme. Che il Signore tre volte Santo, lo riceva nella sua Misericordia.
R.I.P.

26 agosto, Lione (Francia): Professione temporanea di sette novizie delle Religiose Trinitarie di Valence

Durante la celebrazione eucaristica nella cappella provinciale a Lione, presieduta da fr. Jean Marc Carbonell, vicario provinciale della provincia del Sacro Cuore di Gesù, le suore Rachael Consolata Wangare Ngumo, Thérèse Nguyen Nu Minh Khuên, Nancy Nyokabi Mugai, Mira Lumbab Labao, Sigolène Asta Kamoune, Regina Wacuka Gichuru, Ann Mwihaki Kamau hanno fatto la professione alla fine del loro anno di noviziato, nelle mani di Suor Myriam Razafindrasoa, superiora generale delle Religiose Trinitarie di Valence. Lo stesso giorno, due altre novizie hanno fatto la professione temporanea nella casa di Tananarive. Assicuriamo le nove sorelle della nostra preghiera per la loro perseveranza perché il Signore prosegua in loro ciò che Lui ha iniziato.

5 settembre, Karnabrunn (Austria): Da Vienna a Karnabrunn. Pellegrinaggio annuale della Parrocchia dei Trinitari

A Te lode, a Te gloria, a Te grazie nei secoli, o beata Trinità. Santo, Santo, Santo il Signore Dio… Cosi pregano i Padri Trinitari ogni giorno. Ma non soltanto loro. Anche alcuni laici pregano il Trisagio. Lo pregano tanti, e non soltanto a Mexikoplatz a Vienna, oppure nella chiesa di Maria Grün. Cˊè anche una piccola chiesa dedicata alla Santissima Trinità nel borgo di Karnabrunn (Austria, Niederösterreich), dove la gente - insieme con i preti - prega il Trisagio. Karnabrunn è un santuario al quale si dirige tanta gente, da tutta Austria, per onorare la Santissima Trinità e per pregare.
Il pellegrinaggio a Karnabrunn per l'adorazione della Santissima Trinità
è esistito fin dal 1679. Quell'anno (1679) i Viennesi soffrirono gravemente dalla peste. La nuova Confraternita della Santissima Trinità organizzava parecchi pellegrinaggi. Esisteva anche una Fraternità della Trinità nella Leopoldstadt di Vienna, che aveva fatto un pellegrinaggio annuale a Karnabrunn. Più tardi questa Franetrnità ha fondato a Vienna la Casa di Misericordia per i malati incurabili.
Anche i Trinitari di Vienna pellegrinavano sempre a Karnabrunn. Una volta all'anno,
i religiosi con un gruppo dei parrocchiani andavano a piedi o anche in treno – e più tardi in pullman - a questo Santuario della Trinità. Come ogni anno, il 5 settembre 2017 siamo stati a Karnabrunn. Siamo stati circa 40 persone, fra di noi anche fr. Clemens Kriz, il rettore della chiesa di Maria Grün, fr. Sławomir Banaś, Delegato Provinciale e viceparroco, e fr. Tomasz Domysiewicz, parroco. Durante il viaggio in pullman abbiamo pregato con fr. Sławomir il Trisagio. Nel Santuario della Trinità a Karnabrunn abbiamo celebrato una messa solenne. Presiedeva il parroco fr. Tomasz e predicava fr. Clemens.
Il pellegrinaggio era per noi tutti un'altra bella esperienza della fede
e dell'amore del popolo austriaco. È stato anche una testimonianza della tradizione. (Padre Tomasz Domysiewicz)

7 septembre, Marseille (France) : Inauguration du nouveau collège Marghallan

Dopo una dozzina d’anni, la Congregazione ha attuato gli sforzi necessari per rinnovare e a modernizzare i suoi edifici scolastici. Oggi questi sforzi sono visibili ad Avignone (cappella e collegio rinnovati), Parigi (refettorio, infermeria, tetto, sala professori), Marsiglia Margalhan (nuova materna). Il 7 settembre è stato inaugurato il suo collegio. Un vecchio edificio occupato da suore anziane, ha lasciato spazio alla gioventù: dalla morte alla vita! Una bella mattinata alla quale ha assistito il Sig. Gaudin, sindaco di Marsiglia e amico delle Trinitarie, il rettore dell’accademia, Sig.ra Gaussen direttrice della DDEC, alla presenta del presidente dell’OGEC e molte persone, ben accolti da M. Malgouyres, capo istituto e i suoi studenti vestiti di rosso e blu.
Ben inteso, la comunità era presente e suor Bénédicte-Marie rappresentava la congregazione in quanto regionale. Discorso, taglio del nastro, visita dei luoghi e pausa caffè... tutto era previsto. Anche la vista mozzafiato sul mare e Nostra Signora della guardia. Che lei vi benedica così come i giovani studenti trinitari.

9 settembre, San Bruno de Montarville (Canada): Prima assemblea preparatoria al Capitolo provinciale della Provincia del sacro Cuore di Gesù

Per preparare il capitolo provinciale della Provincia del Sacro Cuore di Gesù, che si terrà dall’11 al 16 marzo 2018, i frati si sono ritrovati nella nostra casa di San Bruno de Montarville per le loro prime tre assemblee preparatorie. Scopo di questa assemblea è di informare i religiosi affinché si possa fare una riflessione e un discernimento e aiutare a prendere le decisioni durante il Capitolo provinciale.

16 settembre, Madrid (Spagna): 25 anniversario del laicato di Madrid-Aluche

Il laicato trinitario di Madrid-Aluche quest’anno celebra il 25 anniversario della fondazione da parte di fr. Primitivo Zabaleta, che auspicava aumentare la presenza dei laici nella famiglia Trinitaria e diffondere il carisma di amore della Santissima Trinità. Nel corso dei 25 anni, la fraternità di Madrid-Aluche, è rimasta fedele al carisma trinitario: fortificando il suo amore per la Santissima Trinità restando attento al grido dello schiavo come nostro padre San Giovanni de Matha. Sabato 16 settembre, una messa presieduta da fr. Pedro Huerta, ministro provinciale della provincia dello Spirito Santo, è stata celebrata per rendere grazie alla santa Trinità per tutte le grazie ricevute e chiedere di restare fedeli testimoni del suo amore redentivo.

11 ottobre, Toledo (Spagna): Chiusura del processo diocesano per i Martiri di Algeri

Sua Eccellenza Mons. Braulio Rodríguez Plaza, arcivescovo di Toledo invita alla chiusura del processo diocesano dei Martiri Trinitari di Algeri. Questo processo era stato aperto da San Simone de Rojas nel 1624 e si concluderà con un atto ufficiale, l’11 ottobre 2017 alle ore 13. Chiunque lo desideri, può partecipare a questo atto pubblico e solenne.

23-27 ottobre, Buenos Aires (Argentina): Programma dell’Assemblea intertrinitaria

Qui di seguito vi presentiamo il programma ufficiale della prossima Assemblea intertrinitaria che si terrà a Buenos Aires, Argentina, dal 23 al 27 ottobre.

GIORNO-DATA
ATTIVITÀ
LUNEDÌ 23

GIORNATA INAUGURALE
08:00. ARRIVO: Iscrizioni e sistemazione

10:00. Preghiera iniziale
Presentazione Paese anfitrione

PRIMI SALUTI
Fr. Isidoro Murciego, Presidente del Segretariato Famiglia Trinitaria
Ministro Generale
Rev. M. Generali
Presidente del CILT

11:30. BREAK

12:00. CELEBRAZIONE EUCARISTICA INAUGURALE
Presiede: Mons. PEDRO MARÍA LAXAGUE, Vescovo di Zarate-
Campana, Presidente Commissione Episcopale per i Laici e la
Famiglia della CEA

13:30. PRANZO

16:00. Video istituzionale
Presentazione del laicato CILT
Programma-obiettivi dell’Assemblea

Lavoro nei gruppi: linguistico

17:45. BREAK

18:30. Vespri della festa del Santissimo Redentore
Presiede: Fr. JOSE NARLALY, Ministro Generale

20:30 CENA

21:30. Ambientazione spazio di stand per ogni delegazione

MARTEDÌ 24

GIORNATA DELLA VOCAZIONE TRINITARIA
08:00. COLAZIONE

09:00. CELEBRAZIONE EUCARISTICA
Presiede: Mons. Alejandro Daniel Giorgi. Vescovo Ausiliare
di Buenos Aires. Delegato per la Pastorale delle Vocazioni della CEA

10:30. CONFERENZA: INVITATI A RINNOVARE LA NOSTRA VOCAZIONE DI UMANITÀ E REDENZIONE
Mons. Alejandro Giorgi

11:30. BREAK

12:00. CONFERENZA: LA VOCAZIONE TRINITARIA NELL’ESPERIENZA BIBLICA
Fr. Ignacio Rojas Gálvez, O.SS.T.
Vice-rettore della Facoltà Teologica di Granada

12:45. DIALOGO CON IL RELATORE
Coordina: Sr. Graciela Dibo, DT, biblista

13.30. PRANZO

16:00. MARCO DELLA VOCAZIONE TRINITARIA
Elementi specifici della nostra vocazione trinitaria redentrice
Fr. Pedro Aliaga Asensio, Vicario Generale dell’O.SS.T.

17:00. BREAK

17:30. TAVOLO VOCAZIONALE
Coordina: Sr. Felicia Fernández, Superiora Generale delle Trinitarie
di Madrid
- Monaca Trinitaria
- Sr. Fernanda Rumachela
- Fr. Vidmar Mijail Maguiña
- Laico Giovane
- Julio Domínguez y Cathy Gorosito,
Matrimonio

19:30. PREGHIERA VOCAZIONALE ALLARGATA
Esposizione del Santissimo Sacramento

20.30. CENA

21:30. INIZIO DELLA PRESENTAZIONE CULTURALE
Delegazioni e video

MERCOLEDÌ 25

GIORNATA DELLA VOCAZIONE E MISSIONE TRINITARIA
08:00. COLAZIONE

09:00. PREGHIERA (DIVERSE LINGUE)

09:30. LA FAMIGLIA TRINITARIA IN ASCOLTO DELLE NUOVE SCHIAVITÙ
“Una delle ferite più dolorose del nostro tempo è la ferita aperta dalla tratta degli essere umani, una moderna forma di schiavitù che viola la dignità, dono di Dio, di tanti dei nostri fratelli e sorelle, e si presenta come un autentico crimine contro l’umanità” (Papa Francesco)

Relatrice: Sr. Marta Pelloni, Teresiana.
Coordinatrice di RETE INFANZIA RUBATA

11:00. BREAK

11:40. TAVOLA ROTONDA
- Casa di Accoglienza: P. Carlos Diaz, odm
- Fondazione Prolibertas Spagna: Fr. Antonio Everfeldt
- Fondazioni Famiglia Trinitaria di America-Sud. Sra. Cecilia Sanhueza
- Educazione. Fr. Pedro Huerta, Sr. Doris Ballarezo

13:00. PRANZO

15:00. PARTENZA VERSO IL SANTUARIO DI NOSTRA SIGNORA
DI LUJAN

17:00. VESPRI E CELEBRAZIONE EUCARISTICA NELLA BASILICA
DI LUJAN
Presiede: Mons. Radrizzani, Agustin Roberto, SDB. Arcivescovo di
Mercedes-Luján

20.30. CENA

21.30. VIA CRUCIS CRISTIANI PERSEGUITATI

GIOVEDÌ 26

GIORNATA DELLA VOCAZIONE E MISSIONE TRINITARIA

08:00. COLAZIONE

09:00. PREGHIERA DEL MATTINO

09:30. SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE TRINITARIA (SIT)
Fr. Antonio Aurelio Fernández, Presidente del SIT Generale, e l’Equipe

11:30. BREAK

12:00. DIVERSE ESPERIENZE DELLA FAMIGLIA TRINITARIA
-Pastorale Penitenziaria: Fr. José Miguel Marengo
-Matrimoni sulla roccia: Patricia y Mario Baigori
-Persone diversamente abili: Trinitarie di Valencia

13:00. PRANZO

15:00. USCITE ALLE REALTÀ PASTORALI

18:30. EUCARISTIA E VESPRI NELLA CATTEDRALE DI MERLO
Presiede: Mons. Fernando Maletti. Vescovo di Merlo-Moreno.
Membro CE della Pastorale Sociale e Assessore delle Comunità
Ecclesiali di Base

20:00. CENA

21:30. SERATA DELLE DELEGAZIONI

VENERDÌ 27

08:00. COLAZIONE

09:00. ASSEMBLEA DEL LAICATO
Incontro del CILT

INCONTRO
-Area Educativa
-Area Pastorale Giovanile Vocazionale
-Area Apostolato Redentivo

11:30. BREAK

12:00. ELABORAZIONE DELLA DICHIARAZIONE FINALE
COPEFAT

13:30. PRANZO

16:00. EUCARISTIA FINALE

18:00. CONGEDO

Serie: Verso Buenos Aires 2017

Eccoci alle porte dell’Assemblea Intertrinitaria che si terrà dal 23 al 27 ottobre 2017. Ci ritroveremo come membri di una stessa Famiglia carismatica nella città d’origine del nostro Santo Padre, Papa Francesco, a Buenos Aires (Argentina). Approfittando di questo periodo, cerchiamo di presentare in questa nuova serie, i ddiversi componenti della nostra grande famiglia carismatica.

6. Le Oblate della Santissima Trinità

Le Oblate della Santissima Trinità, fondate nel 1960 da un sacerdote trinitario, Luigi Cianfriglia, vivono e lavorano e secondo lo spirito proprio degli istituti secolari. Gli statuti e la regola di vita dell’istituto, sono stati approvati nel 1994. Sono presente in Italia.
Le oblate si impegnano particolarmente per la santificazione dei sacerdoti e dei consacrati, perché la Famiglia Trinitaria viva a immagine della Trinità e le anime siano abitate dalla Trinità.
I membri dell’istituto non cambiano la loro condizione secolare e restano nel loro ambiente professionale, sociale e familiare. Possono anche vivere formando dei gruppi di vita in fraternità.