COMUNION N. 8: dicembre 2016
 
 

COMUNIÓN Nº8
CURIEA GENERALIZIA, OSST.
ROMA
DICEMBRE 2016

INDEX

Brevi notizie

Settembre, Granby (Canada): Incontro dei Consigli delle Province del Cuore Immacolato di Maria e del Sacro Cuore di Gesù

24 settembre, Madrid (Spagna): Fr. Paulino Alonso Garcia ricompensato dalle autorità penitenziarie

Madrid (Spagna): Rappresentazione teatrale su San Giovanni de Matha

7 ottobre, Moramanga (Madagascar): Ingresso al noviziato di 19 candidati

8 ottobre, Moramanga (Madagascar): Professione semplice di nove novizi

10 - 26 ottobre, Moramanga (Madagascar): Sessione di storia dell’Ordine dell’APPS del Madagascar

13 - 14 ottobre, Cracovia (Polonia): Incontro dei frati della Delegazione austro-polacca della Provincia di San Giovanni de Matha

Cerfroid (Francia): Pellegrinaggio dei laici associati della Corea del Sud nella Casa di fondazione

17–22 ottobre, Thrissur (India): Capitolo della Vice Provincia San Michele dei Santi

19-21 ottobre, Salamanca (Spagna): Assemblea dei cappellani trinitari delle carcere

22 ottobre, Madrid (Spagna): Giubileo della Famiglia Trinitaria di Madrid

22 ottobre, Forcalquier (Francia): Decesso di suor Gabriel Matte delle religiose trinitarie di Valence

2 novembre, Granby (Canada): Uscita di un CD di fr. Yvon Samson

3 novembre, Rome (Italia): Doctorat en Droit canonique

5 novembre, Antananarivo (Madagascar): Decesso di suor Marie Antoinette Rasoazanaoelina delle religiose trinitarie di Valence

5 novembre, Forcalquier (Francia): Decesso di suor Marie Zulian delle religiose trinitarie di Valence

Novembre, Faucon de Barcelonnette (Francia): Incontro delle religiose trinitarie di Valence operanti in Europa

11-14 novembre, Roma: Incontro annuale dell’Ordine secolare d’Italia

12-13 novembre, Alcorcón (Spagna): XXIIº incontro nazionale della Famiglia Trinitaria di Spagna

13 novembre, Villena (Spagna): Decesso di suor Regina González Cuesta, delle monache trinitarie

21 novembre, Aguascalientes (Messico): Ingresso al noviziato

24 novembre, S. Bruno de Montarville (Canada): Decesso di fr. Joseph Thourigny della Provincia del Sacro Cuore di Gesù

24-26 novembre, Grenada (Spagna): Xº Congresso Trinitario Internazionale

28 novembre – 1º dicembre, Alcorcón (Spagna): 50 anni di presenza ecclesiale, 50 anni della parrocchia San Giovanni de Matha

30 novembre, Goliad (Texas, U.S.A.): Decesso di fr. Raphael Kwamina Duku Baidoo della Provincia del Cuore Immacolato di Maria

3-4 dicembre, Bom Sucesso (Brasile): Ordinazione sacerdotale di fr. Luiz Carlos de Souza della Provincia San Giovanni de Matha

5 dicembre, Roma: Dottorato in Teologia

Serie: Alla scoperta del cuore della nostra Famiglia carismatica: Le Monache Trinitarie di Marcará – Huaraz (Perù)

Anniversari

BREVI NOTIZIE

Settembre, Granby (Canada): Incontro dei Consigli delle Province del Cuore Immacolato di Maria e del Sacro Cuore di Gesù

Nel mese di settembre, i due consigli delle province del Cuore Immacolato di Maria e del Sacro Cuore di Gesù si sono ritrovate a Granby in vista di programmare delle attività comuni. Altri incontri sono programmati per procedere insieme su come meglio testimoniare il carisma trinitario in Nord America e Francia.

24 settembre, Madrid (Spagna): Fr. Paulino Alonso García ricompensato dalle autorità penitenziarie

Durante una celebrazione solenne, fr. Paulino Alonso García, della Provincia dell’Immacolata Concezione, è stato ricompensato dalle autorità penitenziarie per il suo servizio pastorale e sociale come cappellano delle carceri. Mons. Carlos Osoro, arcivescovo di Madrid in persona, gli ha appuntato la medaglia di bronzo al merito sociale penitenziario durante le festività di Nostra Signora della Mercede, patrona delle carceri. Presentiamo le nostre congratulazioni a nostro fratello e gli auguriamo di continuare questa bella opera per la gloria della Santa Trinità.

7 ottobre, Moramanga (Madagascar): Ingresso al noviziato di 19 candidati

Nel corso di una celebrazione al Tempio della Santissima Trinità di Moramanga, fr. Eddie Solofonirina Razanakoto, Ministro provinciale della Provincia di Nostra Signora del Buon Rimedio, ha ricevuto al noviziato i fratelli Andrianantenaina Celestin Fréderic Rakotondrazanaka, Arson Jean Elie Rafetra, Célestin Rafalimanana, Faliariniaina Hervé Gérard Rakotoarimanana, Fanomezantsoa Tolojanahary Etienne Rakotondrazaka, Jean Bosco Randriamanampisoa, Jean Chrys Ranaivomanana, Jean Landry Randrianarisoa, Julius Barthélemy Rahenitsoa Tsifanana, Lazasoa Romain Randriamaminiaina, Louichel Albert Razafinasandratra, Luc Ratolotrarivo, Maminiaina Jean Baptiste Randrianandrasana, Paul Marcel Randrianarison, Solofoniaina Evamanana Fleurisse Randriamahalala, e Zafitsiavahana Maminiaina Jean Claude Randriamahazaka, tutti originari della Grande Isola. In oltre, a nome del Ministro Provinciale della Provincia di San Giovanni de Matha, ha ricevuto i fratelli Guyllio Claude Mbimbiki e Jybet Eloïm Junior Tathy Bembeth del Congo. Tutti i nostri fratelli sono stati affidati alla cura di fr. Pierre Ramanandro, maestro dei novizi. Che il Signore chiarisca in loro la Sua volontà.

8 ottobre, Moramanga (Madagascar): Professione semplice di nove novizi

Il giorno seguente l’ingresso al noviziato, durante una celebrazione sacerdotale di tre ore tenutasi nel Tempio della Santissima Trinità di Moramanga, fr. Eddie Solofonirina Razanakoto, Ministro Provinciale della Provincia Nostra Signora del Buon Rimedio, ha ricevuto la professione dei frati Reich Karen Mouhouanou e Theophilus Chidozie Ntadinobi della Provincia San Giovanni de Matha, e dei frati Diarinasandratra Ny Zo Herimanjaka Randrianoelitojonirina, Enrique Jeremy Jordan Rakotonirina, Jean Pierre Nicolas Rasolofoniaina, Mamitiana Rafidihalison, Marius Wenceslas Nirina Davidson, Rémi Albert Randriamanjato e Stéphan Aimée Rakotovao della Provincia di Nostra Signora del Buon Rimedio. Assicuriamo i nostri fratelli della nostra preghiera perché il Signore continui in loro ciò che Egli ha iniziato.

10 - 26 ottobre, Moramanga (Madagascar): Sessione di storia dell’Ordine per l’APPS del Madagascar

Dal 10 al 26 ottobre, fr. Thierry Knecht ha presieduto una sessione di formazione di formazione sulla storia dell’Ordine ai frati dell’APPS (Anno di preparazione alla Professione solenne) 2015-2016 e 2016-2017 al Centro Mons. Giuseppe Di Donna. È stata una bella esperienza di fraternità e di condivisione reciproca, di conoscenza e di domande sulla vita del nostro fondatore, sull’Ordine e la sua attualità nella Chiesa di oggi. Questa sessione ha permesso di prendere più consapevolezza della nostra identità e sviluppare in noi, il senso di appartenenza all’Ordine. I quattro fratelli diaconi, hanno poi raggiunto i loro luoghi stabiliti per lo svolgimento dell’attività pastorale, così come i frati dell’APPS 2016-2017, hanno raggiunto la comunità di Fianarantsoa, per proseguire la loro formazione sotto la direzione di fr. Felipe Bustinza.

13 - 14 ottobre, Cracovia (Polonia): Incontro dei frati della Delegazione austro-polacca della Provincia San Giovanni de Matha

I frati della Delegazione austro-polacca della Provincia di San Giovanni de Matha, si sono trovari a Cracovia per discutere la questione del futuro della loro presenza in questi due paesi europei. Hanno anche scelto i membri del Consiglio di detta Delegazione che dovranno coadiuvare fr. Sławomir Banaś, delegato, nella sua animazione della Delegazione. Il Consiglio è composto dai frati Maciej Kowalski e Emil Kolaczyk, segretario fr. Tomasz Domysiewicz.

Madrid (Spagna): Rappresentazione teatrale su San Giovanni de Matha

José Sevilla, laico trinitario, ispirandosi ad uno spettacolo sulla vita di San Francesco d’Assisi, si è messo a scrivere un libretto sull’opera del fondatore San Giovanni de Matha. Alla stesura di questo lavoro, che trae informazioni biografiche scritte da fr. Germán Llona e Reyes Castaño, l’autore è ricorso a due musicisti per la composizione musicale. L’opera è stata appena rappresentata nella parrocchia di San Giovanni de Matha di Alcorcón  e in quella di San Giovanni Batista della Concezione di Aluche, entrambe nella periferia di Madrid. Gli spettatori intervenuti, erano numerosi e hanno apprezzato molto le rappresentazioni. La rappresentazione, in spagnolo, tenutasi ad Alcorcón, è ora on line al seguente indirizzo: https://youtu.be/XJumRlkFtdE. Ci congratuliamo con José Sevilla per questa opera, così come per gli attori, i musicisti e il coro.

Cerfroid (Francia): Pellegrinaggio dei laici associati della Corea del Sud alla Casa di fondazione

Nel settembre 1999, il gruppo dei membri associati in Corea, nato con 4 donne e un anno di fedeltà alla partecipazione all’incontro mensile, il 27 dicembre 2000 sono entrate come membri associati. Le quattro giovani, “Figlie di San Nizier”, hanno proseguito a riunirsi come confraternita trinitaria. Oggi, contano più di 40 associati che fanno la loro “Promessa”, e che provano a vivere la loro vocazione cristiana come laici trinitari nel seno della loro famiglia, parrocchia e quartiere…
Affermano di essere felici e riconoscenti di poter condividere il dono di Dio fatto ai religiosi trinitari e di aderire alla loro consacrazione battesimale.
Hanno appena compiuto un pellegrinaggio sulle tracce di Nostro Padre San Giovanni de Matha in questo anno giubilare.

17–22 ottobre, Thrissur (India): Capitolo della Vice Provincia San Michele dei Santi

Il Capitolo della Vice Provincia di San Michele dei Santi, è stato celebrato nella nostra casa della Santa Trinità di Thrissur. Presieduto dal Ministro Generale, il capitolo ha preso atto della decisione della Congregazione Generale di Pikesville dello scorso giugno, e a seguito della dimissione del Ministro vice provinciale, fr. Simine Fernandez, i frati con l’accordo del Consiglio Generale, hanno eletto fr. Joseph Chacko Muthuplackal, il resto del Consiglio resta in carica. I capitolari hanno lavorato anche sulla vita e sul modo di sviluppare la nostra presenza trinitaria in India

9-21 ottobre, Salamanca (Spagna): Assemblea dei cappellani trinitari delle carceri

Dal 19 al 21 ottobre si è tenuta la prima assemblea dei cappellani trinitari delle carceri a Salamanca, presieduta da fr. Jean Claude Herménégilde Rabetsiferana, consigliere generale e presidente del Segretariato dell’Apostolato. Vi hanno preso parte undici cappellani provenienti da Madagascar, Canada, Colombia, Italia e Spagna e il Ministro Provinciale della Provincia dell’Immacolata Concezione e alcuni religiosi della comunità locale. Ciascuno dei cappellani ha potuto presentare la realtà carceraria e la pastorale che svolge. C’è stata anche la testimonianza di un volontario del carcere di Soto del Real di Madrid, il cui cappellano è fr. Paulino (cf. al 24 settembre) che ricordava “che in carcere, più che la testa, è il cuore che deve parlare”. Un intervento di José Luis Segovia Bernabé, teologo e giurista, ha ricordato che i Trinitari devono vivere la misericordia a partire dal dolore e dalla sofferenza dei prigionieri. Ci parlava che dovevamo essere là dove gli altri non vogliono. Si è deciso all’unanimità dei partecipanti, di creare una commissione che coordini la pastorale penitenziaria a livello generale dell’Ordine.

22 ottobre, Madrid (Spagna): Giubileo della Famiglia Trinitaria di Madrid

Il 22 ottobre, la Famiglia Trinitaria di Madrid si è incontrata nella casa trinitaria sita in via Etchegaray, per una celebrazione comune del Giubileo della misericordia, sotto la presidenza di Carlos Osoro, arcivescovo della capitale spagnola. L’assemblea era composta da religiosi della comunità locale, quelli di Alcorcón e Aluche, dei frati di passaggio, delle religiose delle case di Marqués de Urquijo, Altamirano e d’Arturo Soria (Trinitarie di Madrid), Alcorcón e Puente Vallecas (Trinitarie di Valencia), e le religiose di Majorca e un nutrito gruppo di laici trinitari e volontari dell’Ave Maria.
Tutti i partecipanti hanno vissuto intensamente lo spirito della misericordia e lo spirito trinitario. Nella sua omelia, l’arcivescovo ha voluto esprimere ciò che potrebbe essere il nucleo della misericordia vissuta a partire dal carisma trinitario: Dio Trinità aperto a tutti, ascolta gli uomini che soffrono e dona spirito di libertà accogliendoli nel suo progetto di salute. Questa stessa azione di Dio Trinitâ dovrebbe essere per tutti quelli che vivono lo spirito trinitario difronte ad un mondo che soffre tanta schiavitù.

22 ottobre, Forcalquier (Francia): Decesso di suor Gabriel Matte delle religiose trinitarie di Valence

Nata il 10 luglio 1920 in Lorena, suor Gabriel ha fatto la professione l’11 agosto 1944 a Valence. Insegnante a Ste Anne-Valence, trascorre le vacanze a Vienna per occuparsi dei giovani orfani. Successivamente assume la carica di direttrice a Marsiglia-Margalhan, poi a Plancoët e in seguito a Cerfroid, dove collaborerà alla pastorale locale per più di 15 anni. Dopo un breve passaggio a Plateau e a Marsiglia, sempre nella pastorale, è inviata a Puy per riposarsi e nel 2007, arriva nella comunità di Forcalquier. Piena di coraggio e generosità, suor Gabriel era disponibile per i servizi che le venivano richiesti. Intratteneva la comunione tra le comunità di Francia e le Missioni con un foglio di collegamento molto apprezzato dalle suore. Ovunque passava, splendeva la gioia e la semplicità con il suo sorriso che ha conservato fino alla fine. Che riposi in pace nella visione beatifica della Santa Trinità. R.I.P.

2 novembre, Granby (Canada): Uscita di un CD di fr. Yvon Samson

Fr. Yvon Samson, trinitario della Provincia del Sacro Cuore di Gesù, ha pubblicato un CD intitolato “Dans ses yeux, vois scintiller les étoiles, Prends mon cœur” (nei suoi occhi, vedere brillare le stelle, prendi il mio cuore) e riprende la versione strumentale delle sue composizioni. I principali artisti dell’album sono M. George Tremblay e Rock Samson (consulente sonoro e fratello del compositore). Che questo CD possa rinfrancare il cuore dei suoi uditori per rendere gloria alla Santa Trinità.

3 novembre, Roma: Dottorato in Diritto canonico

Fr. Tsirahonandresy Daudet Maximilien MAHERISOA della Provincia di Nostra Signora del Buon Rimedio, ha difeso la sua tesi dottorale in diritto canonico alla Facoltà di diritto canonico dell’Università Pontificia Laterana. Il tema della sua tesi era “La figura giuridica dell’ufficio di Ministro Provinciale dell’Ordine della Santissima Trinità e degli Schiavi”, secondo il diritto universale e proprio, nella Provincia Missionaria malgascia di Nostra Signora del Buon Rimedio. Le nostre felicitazioni al nuovo dottore.

5 novembre, Antananarivo (Madagascar): Decesso di suor Marie Antoinette Rasoazanaoelina delle religiose trinitarie di Valence

Nata il 7 dicembre 1921 a Ankonana, ha fatto la professione il 18 novembre 1951 a Tsiroanomandidy. Discreta disponibile, aveva un buon approccio con i bambini che accoglieva con grande affetto. Era dotata di un tocco di umorismo che rendeva la vita gradevole intorno a lei. Curava abitualmente anche gli animali. Ha vissuto nelle comunità di Maintirano, Mahasolo, Tsiroanomandidy, Amparikiabana, Bel Air dove è entrata alla Casa del Padre. R.I.P.

5 novembre, Forcalquier (Francia): Decesso di suor Marie Zulian delle religiose trinitarie di Valence

Nata il 3 febbraio 1932 a Annonay, fa la professione l’8 marzo 1961 a Valence. Dopo la formazione alla scuola per infermieri al « Bon Secours », lavora nella clinica di Puy. Eccellente infermiera, competente, con spirito di gruppo, il suo desiderio di far avanzare gli altri, rapidamente, diventa capo del servizio. Grazie alla sua esperienza professionale, acquisisce un’apertura di spirito, una grande bontà. La sua missione a Vierzon, in fabbrica tra i lavoratori, l’ha segnata molto. Ha reso diversi servigi alla Congregazione come infermiera, superiora della comunità e assistente generale. Ha vissuto nelle comunità di Puy, Longueuil, Losanna, Privas, Massay, Vaulx en Velin e Annonay. Malgrado la sua salute cagionevole, ha sempre compiuto la sua missione con fedeltà e coraggio. Quando la sua salute è peggiorata, ha raggiunto la comunità di Forcalquier dove ha dimostrato che la sua forza risiedeva nella preghiera. Ogni mattina aspettava la comunione con impazienza. La sua ultima supplica: “Gesù vieni a prendermi” e il Signore l’ha esaudita accogliendola nella sua dimora. R.I.P.

Novembre, Faucon de Barcelonnette (Francia): Incontro delle religiose trinitarie di Valence operanti in Europa

Dopo il capitolo generale delle religiose trinitarie di Valence, le suore d’Europa dai 30 ai 70 anni, si sono trovate a Faucon per
riflettere insieme sulla concretizzazione delle decisioni capitolari. Questo incontro è stato animato dal generalato. Abbiamo ripreso lo studio del rapporto morale di suor Bénédicte-Marie e le diverse presentazioni presentando le varie regioni, i bilanci e i progetti. Ogni giorno abbiamo lavorato sugli orientamenti del capitolo. È stato un momento molto ricco condividendo e testimoniando.

11-14 novembre, Rome: Incontro annuale dell’Ordine secolare d’Italia

L’incontro annuale dell’Ordine secolare d’Italia si è tenuto a Santa Maria delle Fornaci a Roma dall’11 al 14 novembre 2016. Il tema è stato “Perseguitati a causa della fede”. L’incontro è stato organizzato e coordinato dal prof. Nicola Calbi (presidente dell’Associazione San Giovanni de Matha) e presieduto dal Ministro Provinciale della Provincia San Giovanni de Matha, fr. Luigi Buccarello. Vi hanno partecipato dei rappresentanti di 17 fraternità sulle 22 che compongono l’Associazione, proveniente da tutta la penisola italiana.
Fr. Antonio Aurelio Fernandez Serrano, Presidente del S.I.T. (Solidarietà Internazionale Trinitairia), è intervenuto sul tema: “I trinitari difronte alle nuove persecuzioni”, dove ha fornito un panorama sulla situazione della persecuzione dei cristiani nel Medio Oriente, particolarmente in Irak, Siria e Arabia Saudita, ma anche in India. Ci ha ricordato che “… i nostri fratelli soffrono una doppia persecuzione: quella della guerra e quella di essere una minoranza in un mondo musulmano, situazione fortemente critica in tempo di guerra…”. L’Ordine della Santissima Trinità e degli Schiavi, ha una missione e un obiettivo concreto specificato nel capitolo 2 della Regola. Ha anche sottolineato l’importanza della preghiera comune per i nostri fratelli, una preghiera che chiede a Gesù, anche lui perseguitato e condannato, d’ispirare i persecutori a deporre le loro armi e donare pace a tutti.

Fr. Pedro Aliaga ha presentato una relazione dal titolo: « San Giovanni de Matha e la sua scelta per i perseguitati a causa della fede ». Fr. Luigi Buccarello ha trattato il tema de: “La libertà religiosa fondamento d’un mondo più giusto e solidale”. Il Prof. Nicola Calbi è intervenuto su : « Il fondamento biblico e teologico delle persecuzioni anticristiane ».
Giovanna Cossu Merendino, segretaria nazionale del Laicato Trinitario Italiano, ha presentato i nuovi statuti nazionali necessari dopo l’unificazione delle due province italiane. Approfittando della presenza nella Città Eterna in questo anno di giubileo straordinario, i partecipanti hanno potuto celebrare il Giubileo della Misericordia passando per la Porta Santa, celebrando l’eucaristia nella cappella ungherese delle grotte vaticane, messa presieduta da fr. Jose Narlaly, Ministro Generale e, in fine, hanno partecipato all’Angelus domenicale presieduto da Papa Francesco, che li ha salutati in modo particolare.

12-13 novembre, Alcorcón (Spagna): XXIIº incontro nazionale della Famiglia Trinitaria di Spagna

La Famiglia Trinitaria di Spagna ha appena terminato la celebrazione del XXIIº incontro nazionale che si è tenuto al Collegio Virgen del Remedio ad Alcorcón (Madrid). Quest’anno il tema è stato quello della tratta umana di oggi. È iniziato con una conferenza di fr. Antonio Jiménez, trinitario, seguito da seguita da seminari sul tema della tratta delle donne, una realtà occulta, invisibile ai nostri occhi, seguita da Ana Almarza e una equipe di religiose adoratrici di Madrid. La proiezione d’un film sulla tratta, ha permesso uno scambio fruttuoso sul progetto. Una tavola rotonda ha presentato le diverse esperienze di Vocazione Trinitaria, poi delle informazioni sulla prossima assemblea intertrinitaria di Buenos Aires 2017.

13 novembre, Villena (Spagna): Decesso di suor Regina González Cuesta, delle monache trinitarie

Era il giorno della festa di tutti i santi dell’Ordine trinitario, quando suor Regina, ha raggiunto la Casa del Padre all’età di 86 anni e dopo 59 di vita consacrata nella Casa della Santa Trinità di Villena. Con decisione, entra in monastero il 16 luglio 1957 e prende l’abito il 19 gennaio 1958. Fa la professione semplice il 1º febbraio 1959 e si consacra definitivamente con i voti solenni, l’11 febbraio 1962. Durante più di 25 anni, occuperà la responsabilità di Madre Priora della comunità e questo fino a quando il Signore l’ha chiamata a lui. Preghiamo per lei e per la comunità che lascia orfana. R.I.P.

21 novembre, Aguascalientes (Messico): Ingresso al noviziato

Il 21 novembre, fr. Walisson de Souza Soares, di origini brasiliane, è stato ricevuto al noviziato di Aguascalientes della delegazione messicana. Ha raggiunto quindi i fratelli novizi Anthony Angel Garcia Vertiz, Jacinto Jiménez Tepetlixpa e Jorge Alberto Basilio Islas che hanno iniziato il noviziato il 10 agosto scorso. Fr. Pablo Salas Placencia ha presieduto il rito di ingresso al noviziato, a nome del Ministro Provinciale della Provincia di San Giovanni de Matha. Assicuriamo nostro fratello della preghiera di tutta la Famiglia Trinitaria perché il Signore tre volte Santo, gli riveli la Sua volontà.

24 novembre, S. Bruno de Montarville (Canada): Decesso di fr. Joseph Thourigny della Provincia del Sacro Cuore di Gesù

Fr. Joseph Tourigny della Provincia del Sacro Cuore di Gesù, è entrato alla Casa del Padre il 24 novembre 2016. Fr. Joseph era nato a Chelmford (Ontario), il 26 settembre 1924. Era entrato nel noviziato di Montreal il luglio 1945 e ha fatto la professione il 7 luglio 1946. Il 7 luglio 1950 ha fatto la professione solenne a Montreal. Ha trascorso praticamnete tutta la vita a Saint Bruno de Montarville. Che il Signore, tre volte Santo, lo riceva nela sua Misericordia. R.I.P.

24-26 novembre, Granada (Spagna): Xº Congresso Trinitario Internazionale

Il tema del Xº congresso trinitario internazionale che si è tenuto a Granada, aveva per tema: Trinità, comunione e unità. È stato organizzato dai trinitari di Spagna, dal SIT in collaborazione con la Facoltà di Teologia di Granada. I professori che si sono succeduti sono Gonzalo Zaragoza, Santiago Madrigal, Diego Molina, Eloy Bueno e Juan Pablo García Maestro; Alfredo Abad e Antoine Audo (vescovo di Aleppo e presidente della Caritas Siria). Due tavole rotonde sul tema “l’ecumenismo del sangue” e “Esperienze di comunità ecumeniche”, hanno arricchito la riflessione. L’autore-interprete Migueli, ha eseguito un concerto di musica cristiana alla chiusura del Congresso.
Sottolineamo particolarmente la testimonianza dei nostri amici siriani che ci hanno parlato sensa usare il linguaggio incomprensibile del fanatismo radicale dello stato islamico. Certo bisogna fare attenzione a non confondere persecuzione e strumentalizzazione della minoranza cristiana per terrorizzare l’Occidente cristiano come il caso in Siria. I cristiani non fanno altro che rivendicare il loro diritto di cittadini per non trovarsi ad essere relegati come cittadini di serie B come vorrebbe oggi lo stato islamico. In conclusione, il teologo fr. Juan Pablo García Maestro, coordinatore del Congresso, ha ricordato: “Oggi la teologia ha la grande missione di conoscere la realtà e di illuminare partendo dalle fede”. Il Congresso, al quale ha partecipato circa un centinaio di persone, ha permesso, in oltre, di prendere coscienza della situazione di una chiesa particolare, quella siriana.

28 novembre – 1º dicembre, Alcorcón (Spagna): 50 anni di presenza ecclesiale attiva, 50 anni della parrocchia San Giovanni de Matha

Era il 1961 quando i religiosi trinitari si sono istallati a San José de Valderas e, dopo i lavori di costruzione del collegio, nel 1966 è stata creata la nuova parrocchia. La prima chiesa parrocchiale stava nella sala degli Atti del Collegio fino alla costruzione dell’attuale chiesa che sarà dedicata nel 1976. I frati Agapito, Juan Manuel, Ramón, Zuri, Benigno e Juan si sono succeduti come parroci e il loro ministero ha permesso a questa parrocchia, sorta nella periferia della Grande Madrid, di restare aperta e accogliente alla popolazione proveniente da tutta la Spagna venuta a Madrid in cerca di una vita migliore.
Il 28 novembre, il Cardinal Carlos Osoro, arcivescovo di Madrid ha visitato la parrocchia e ha presieduto la celebrazione di ringraziamento per questi 50 anni di vita parrocchiale. Altre manifestazioni si sono avute per celebrare con i fedeli della parrocchia questo Giubileo, lanciandoci verso il fututo…

30 novembre, Goliad (Texas, U.S.A.): Decesso di fr. Raphael Kwamina Duku Baidoo della Province del Cuore Immacolato di Maria

Fr. Raphael era nato il 4 luglio 1949 a Ampenyí (Elmina, Gana). La sua odissea spirituale verso il sacerdozio ha avuto inizio con l’ingresso, a 14 anni, nel piccolo seminario Santa Teresa nel Gana nel 1963. Quattro anni più tardi, entra nel Seminario regionale San Pietro a Cape Coast dove riceverà tutti gli ordini minori, ma desiderando di essere missionario, lascia il seminario nel 1970. Va negli Stati Uniti ed entra in noviziato nel 1973. A Pikesville pronuncia i voti semplici nel 1974 e fa la professione solenne il 16 dicembre 1976. Diventa sacerdote a Baltimora il 2 aprile 1977. Ha rivestito diversi ministeri durante i suoi 39 anni di sacerdozio, prima conventuale a Pikesville, poi vicario parrocchiale e cappellano delle carceri a Jessup. Si sentiva profondamente missionario e questa vocazione si realizzerà quando sarà chiamato dai superiori per partire per la diocesi di Rabaul in Paupasia Nuova Guinea, condividendo, con i suoi fratelli, un vasto territorio composto da piccole isole. Di ritorno negli Stati Uniti, ha servito nella parrocchia della Santa Famiglia di Wharton in Texas, poi a Santa Maria a Victoria, e infine alla parrocchia dell’Immacolata Concezione a Goliad, che ha servito dal 1994 alla morte.
Fr. Raphael ci lascia una testimonianza di una persona di delicata gentilezza, di dono totale di se stesso ai suoi fedeli, e soprattutto di un senso dell’umorismo infaticabile, avendo per tutti un sorriso comunicativo. Che Dio Tre volte Santo lo riceva nel suo seno. R.I.P.

3-4 dicembre, Bom Sucesso (Brasile): Ordinazione sacerdotale di fr. Luiz Carlos de Souza della Provincia San Giovanni de Matha

Sabato 3 dicembre, fr. Luiz Carlos de Souza, della Provincia San Giovanni de Matha è stato ordinato sacerdote e ha ricevuto l’ordinazione con l’imposizione delle mani di Mons. Miguel Angelo Freitas Ribeiro, vescovo d’Oliveiras (MG) nella parrocchia di Nossa Senhora. Il giorno seguente, fr. Luiz ha celebrato la prima messa alla presenza di numerosi fedeli, parenti, amici e religiosi trinitari. Preghiamo il Signore perché prosegua ciò che ha ben iniziato.

5 dicembre, Roma: Dottorato in Teologia

Fr. Jean Claude Herménégilde Rabetsiferana della Provincia Nostra Signora del Buon Rimedio e attualmente Consigliere Generale, ha difeso la sua tesi dottorale in teologia spirituale presso la Facoltà di Teologia dell’istituto di spiritualità dell’Università Pontificia Gregoriana. Il tema della tesi era “Mons. Giuseppe di Donna e la sua risposta a Dio. Studio sulla dimensione ascetica della sua vita spirituale” I nostri migliori auguri al nuovo dottore.

SERIE: ALLA SCOPERTA DEL CUORE DELLA NOSTRA FAMIGLIA TRINITARIA

Si parla da tempo nei nostri articoli, delle Monache Trinitarie ma, al di fuori del mondo ispanico, sono poco conosciute. Chi sono? Come vivono? Abbiamo pensato di presentarvi il Secondo Ordine della nostra Famiglia carismatica. Così ogni mese ci concentreremo sul presentarvi uno dei monasteri. Ringraziamo in anticipo le monache che hanno ben voluto, tramite Comunion, condividere la loro vita.

9. Le monache trinitarie di Marcará – Huaraz (Perù)

Il monastero delle monache trinitarie di Lima è stato fondato da Madre Ana della Santissima Trinità il 22 maggio 1682. All’invito di Mons. José Eduardo Velásquez Tarazona, vescovo di Huaraz, Suor Inès di Maria Regina, accompagnata da suor Miriam e Leonisa arrivano a Huaraz il 12 dicembre 2005, per sondare dei luoghi possibili per una fondazione. Hanno trovato e accettato una casa di campagna che è stata proposta loro. Così il 14 febbraio 2006, suor Yenny, Rocío e Leonisa lasciano Lima per questa nuova fondazione ma il 13 giugno, il cardinale le richiama a Lima chiarendo però che non è contrario alla futura fondazione. La casa è stata affidata alla madre di suor Rocío. Il 18 giugno 2007, un anno più tardi, il cardinal José Luis Cipriani Thorne concede la sua approvazione definitiva e, dopo aver celebrato l’eucaristia al monastero di Lima, ha voluto incontrare le monache destinate alla fondazione. Il 1º agosto, due aspiranti, due novizie e una professa semplice raggiungono le pioniere. Il 7 agosto, il cardinale ha offerto diversi doni per la nuova cappella (ad esempio : un pisside, messale, e lezionario e diverse statue) e per la vita materiale (coperte, stoviglie…). Il 21 agosto, la prima comunità stabilita arriva a Marcará verso le 17. Il vescovo ha presieduto il giorno seguente la celebrazione eucaristica e ci ha accolto il questa nuova Casa della Trinità. Qualche anno dopo, il 17 luglio 2014, la Priora e il Consiglio, sono state elette alla presenza del vescovo e del direttore spirituale e confessore della comunità.
Siamo attualmente alloggiate a Caserío de Lucas Pampa, Distretto di Marcará, a 50 minuti dalla capitale provinciale. La nostra casa si trova a 2700 mt d’altezza, circondata da vette per la contemplazione del paesaggio e del Creatore. Alcune suore, per motivi di salute, sono dovute tornare alla Casa Madre, ma oggi la comunità è composta da 10 membri: cinque professe solenni (suore Leonisa del Sacro Cuore di Gesù, Yenny della Presentazione, Celinda di Gesù Schiavo, Adelia di San Michele dei Santi e María del Bambino Gesù), due giovani (suore Fiore di Maria della Divina Misericordia e Elita del Dolce Nome di Gesù), una novizia (suor Nancy del Sacro Cuore di Gesù) e due aspiranti (Cleyda Marchena Jiménez e Rosita Gordillo Villegas).
Il futuro monastero di Marcará è in costruzione. Fin dall’inizio, abbiamo voluto che questa casa sia un luogo di raccogliemento, vi riceviamo sacerdoti, religiosi e laici per il loro raccoglimento o ritiro e dei giovani e bambini. Come contemplative, la nostra prima attività nel cuore della Chiesa è la preghiera e il lavoro. Confezioniamo ornamenti liturgici e fabbrichiamo le ostie per tutte le diocesi e dei biscotti per ogni tipo di evento.

Cumpleaños, Anniversaires, Compleanni, Birthdays

DICIEMBRE – DECEMBER – DICEMBRE – DECEMBRE

2 Fr. Patrick Wildgen (Prov. of the Immaculate Heart of Mary)

3 Fr. Gabriel Rasolonjatovo (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. José Borja Gómez Yáñez (Prov. Espíritu Santo)
Sr. Adela Surec (Honduras)

4 II DIMANCHE DE L’AVENT
Fr. Joseph Jobit (Vice Prov. of S. Michael of Saints)

5 Fr. Antonio Mattia (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Jean Pierre Nicolas Rasolofoniaina (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Delia Esperanza (Guatemala)

6 Fr. Nicola Rocca (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Luigi Buccarello (Prov. San Giovanni de Matha)

7 Fr. Jerzy Kepinski (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. William Moorman (Prov. of the Immaculate Heart of Mary)
Sr. Marleni Sangama (Laredo)

8 Fr. Clemens Kriz (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Jairo Vargas Tovar (Vic. prov. Beato Domingo Iturrate)
Fr. Anicet Rijaniaina Rafaralahimanana (Prov. N.D. du Bon Remède)

9 Fr. José Ángel Urcelay (Prov. Inmaculada Concepción)
Fr. Rocco Cosi (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Lahie Bonald Maroaboko (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Zacharie Raoelijaona (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Concepción Arribas (Laredo)

10 Fr. Yamir Justiniano González (Vic. prov. Beato Domingo Iturrate)
Fr. David García García-Rico (Prov. Inmaculada Concepción)
Fr. Fanomezantosa Rakotondrazaka (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Encarnación Martos (Andújar)
Sr. Miriam Chacah (Guatemala)

11 III DIMANCHE DE L’AVENT
Sr. Marta Chali (Quintanar)

12 Fr. Pietro Lorusso (Prov. San Giovanni de Matha)
Sr. Verónica Hernández (Quintanar)
Sr. Isabel María Osorio (Villena)

13 Fr. Arsenio Llamazares Ugena (Prov. Inmaculada Concepción)
Sr. Ana Pippiriadam (Cálig)

14 Fr. Michael Conway (Prov. of the Immaculate Heart of Mary)
Fr. Victor Randrianarisoa (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Walisson de Souza Soares (Prov. San Giovanni de Matha)
Sr. María Inmaculada Sapón (Guatemala)

15 Fr. Jorge Luis Vargas (Vic. prov. Beato Domingo Iturrate)
Sr. Rosa Thakkolkaran (Cálig)
Sr. Sandra Godínez (Noia)

16 Fr. Thomas Arun (Vice Prov. of S. Michael of Saints)
Fr. Marius Wenceslas Nirina Davidson (Prov. N.D. du Bon Remède)

17 SAINT JEAN DE MATHA
Fr. Eduardo Martínez (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Bartoly Djim Mandreh Mombo Iboangath (Prov. San Giovanni de Matha)
25° anniversaire de Profesion de fr. Baudilio Montoya Valenzuela
25° anniversaire de Profesion de fr. José Antonio Santiago Santos
25° anniversaire d’ordination de fr. Johny Cruz Velazquez

18 IV DIMANCHE DE L’AVENT
Fr. Urbain Rakotosoa (Prov. Sacré Coeur de Jésus)
Fr. Diarinasandratra Ny Zo Herimanjaka Randrianoelitojonirina (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Susana (Chile)

19 Fr. Francisco Adán Morales (Prov. Espíritu Santo)

20 Fr. Domingo Antonio Sáez de Albéniz (Prov. Inmaculada Concepción)
Fr. Martin Kuriakose (Vice Prov. of S. Michael of Saints)

21 Fr. Ignacio Rojas Gálvez (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Orlando Sánchez Guarnizo (Vic. prov. Espíritu Santo)

22 Fr. Manuel Yébenes Gadea (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Arturo Ausencio García (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Santhosh Kozhippaden (Vice Prov. of S. Michael of Saints)
Sr. Olga Petzey (Quintanar)

23 Fr. Martín Aurrekoetxea (Prov. Inmaculada Concepción)
Sr. Leydi Alonso (Guatemala)
Sr. Carmen (Chile)

24 Fr. Aaron Dowdell (Prov. of the Immaculate Heart of Mary)
Fr. Gregorio Castaño Muñoz (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Mario Cipollone (Prov. San Giovanni de Matha)

25 NATIVITE DE NOTRE SEIGNEUR
Fr. Noël Tahina Rakotoherisoa (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Guadalupe Márquez (Madrid)
Sr. María Marcela (Chile)

27 Fr. Sunil J. Thoppitharayil (Vice Prov. of S. Michael of Saints)
Fr. Jospin Critchey Bouetoumoussa (Prov. San Giovanni de Matha)
Sr. Mami Olga (El Toboso)

28 Fr. Jose Narlaly (Vice Prov. of S. Michael of Saints)
Fr. Samuel Guerrero Morales (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Cyrille Jérôme Randriamanjara (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Inés García (Noia)

31 Fr. Johnny Cruz (Vic. prov. Domingo Iturrate)
Fr. José Andrés Alejo (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Jean-Marc Pelletier (Prov. Sacré Coeur de Jésus)
Fr. François Xavier Randriamanantsoa (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Joël Rasaminaivo Manitra Rivolala (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Emeline (El Toboso)

ENERO – JANUARY – GENNAIO – JANVIER

1 SAINTE MARIE, MERE DE DIEU
Fr. Jesús Calles (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Lorenzo Aldasoro (Prov. Inmaculada Concepción)
Fr. Noël Coté (Prov. Sacré Coeur de Jésus)
Fr. Grégoire Randrianarimanana (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr Judith (Lima)

2 Sr. Ormecinda Hurtado (Noia)

3 Fr. Thomas Dymowski (Prov. of the Immaculate Heart of Mary)
Fr. Tomasz Domysiewicz (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Clara Olivier Randrianitantsoa (Prov. N.D. du Bon Remède)

4 Fr. Arsenio Leo (Prov. San Giovanni de Matha)

6 Fr. Reyes Castaño (Prov. Espíritu Santo)
Sr. Ana Maria Manakkil (Andújar)
Sr. María Inés Souto (Madrid)

7 SAINT JEAN DE RIBERA
Fr. Gaetano Del Percio (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Park, Jun-Chul (Ignace) (Prov. Espíritu Santo)
Sr. Dulce Nombre de María (Suesa)
Sr. Marilú Díaz (Laredo)

8 EPIPHANIE DU SEIGNEUR
Fr. Andrés Ferreras (Vic. prov. Espíritu Santo)
Fr. Antonio Jiménez (Vic. prov. Espíritu Santo)
Fr. Désiré Jean Népomucène Rainizafimbahiny (Prov. N.D. du Bon Remède)

10 Fr. Vicente Benito Burgos (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Yvon Hugues Rakotobe (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Pierre Sébastien Ralaibozy (Prov. N.D. du Bon Remède)

11 Fr. Eddie Razanakoto Solofonirina (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Griselda Toj (Guatemala)

12 Sr. Isabel María Osorío (Villena)
Sr. Ana Rosa López (Guatemala)

13 BIENHEUREUSE FRANCOISE DE L’INCARNATION
Fr. Jean Hyacinthe Ralijaona (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Ferdinand Hasinandriana (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Justin Raymond Fajely (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Trinitas Coronado (El Toboso)
Sr. Lizanne Arteaga (Honduras)

14 Fr. Miguel Vicente Basterra (Prov. Inmaculada Concepción)
Fr. Anton Elverfeld (Prov. Espíritu Santo)
Sr. Lea Marie Ramiliarisoa (Tsiroanomandidy)

15 II° DIMANCHE DU TEMPS ORDINAIRE
Fr. Alfred Zainzinger (Prov. San Giovanni de Matha)
Sr. Adelina García (San Clemente)

16 Sr. Pilar Sánchez (Cálig)

17 Fr. José Hernández Sánchez (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Antonio Moldón Ferreras (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Jean William Rakotonirina (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. José Daniel Rodríguez Escobar (Prov. San Giovanni de Matha)

18 Fr. Carmine Cipollone (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Orlando Navarra (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Edward Wagner (Prov. of the Immaculate Heart of Mary)
Fr. Marcel Rakotonirina (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. María Isabel Gutiérrez (Suesa)
Sr. Inés de María Reina (Lima)

20 Fr. André Daigneault (Prov. Sacré Coeur de Jésus)
Fr. Joshy Antony Kombarakkaran (Vice Prov. of S. Michael of Saints)
Fr. Riva Toky Andriamalala (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Jean Fidèle Ranaivomanana (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. Paula Puttusserry (Cálig)
60° anniversaire de Profesion solennelle de fr. Arsenio Leo

21 Sr. María del Carmen García (Andújar)

22 III° DIMANCHE DU TEMPS ORDINAIRE
Fr. Louis Gagnon (Prov. Sacré Coeur de Jésus)
Fr. Biju N. Varghese (Vice Prov. of S. Michael of Saints)

23 Fr. Alfonso Serna Ornellas (Prov. of the Immaculate Heart of Mary)
Fr. Patrick Andrianiaina Rafamantanantsoa (Prov. N.D. du Bon Remède)

25 Fr. Jaison Joseph (Vice Prov. of S. Michael of Saints)

26 Fr. Andrés González García (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Benjamín Fernández (Prov. Espíritu Santo)
Fr. José Luis Torres (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Jean-Paul Soucy (Prov. Sacré Coeur de Jésus)
Sr. Trinidad Isasi (Madrid)
Sr. Cristina Thottappilly (Fuensaldaña)

27 Fr. Julián Andía (Prov. Inmaculada Concepción)
Fr. Fabien Ralison (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Anthony Angel Garcia Vertiz (Prov. San Giovanni de Matha)
Fr. Jean Bosco Randriamanampisoa (Prov. N.D. du Bon Remède)
Sr. María Ángeles Raharinirina (San Clemente)

28 SAINTE AGNES, PATRONNE DE L’ORDRE DE LA TRES SAINTE TRINITE ET DES CAPTIFS
Fr. José María de Miguel (Prov. Inmaculada Concepción)

29 IV° DIMANCHE DU TEMPS ORDINAIRE
Fr. Domingo Reyes Fernández (Prov. Espíritu Santo)
Fr. Jean Félix Richard Ranaivomanana (Prov. N.D. du Bon Remède)
Fr. Blanchard Ndong Ovono (Prov. San Giovanni de Matha)
Sr. María Luisa Iscar (Andújar)

31 Fr. Guillermo Melero (Vic. prov. Espíritu Santo)

¡Feliz Cumpleanos! Happy Birthday! Joyeux anniversaire! Sto Lat! Tanti Auguri!
Araha Tratry ny Fety! Alles Gute zum Geburtstag!
Zorionak! feliz aniversário! selamat hari ulang tahun! chúc mừng sinh nhật

Con questa immagine del presepe
di una chiesa maronita distrutta nella città di Aleppo (Siria),

la redazione di Comunion vi augura di cuore
Buon Natale!

Fr. Thierry Knecht o.ss.t.
Fr. Albert Anuszewski o.ss.t.
Fr. Isidoro Muricego o.ss.t.
Sig.ra Angela Pellettieri
Ecc…